Sabato, Ottobre 20, 2018
Sabato, 18 Marzo 2017 20:54

TENERA E' LA NOTTE In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)

TENERA È LA NOTTE

Tenera è la notte anche se gelida
questo cielo trasparente
illuminato dalla luna piena
rimanda al mio cammino
viandante disperso
nel silenzio e nella solitudine
mi vedo su ardui sentieri
e rischiosi
tra le rocce amate
su ferrate lontane
senza sicurezza
in libera ascesa
appeso alla parete
mi manchi
e non si può tornare indietro.

 

ferrata roghel

                                                                                                                           La ferrata Roghel sotto i campanili di Popera

 

Letto 1695 volte Ultima modifica il Sabato, 18 Marzo 2017 21:18
Altro in questa categoria: « FONDAMENTA NUOVE ALBA A THUBIANA »

3 commenti

  • Link al commento daniela Martedì, 21 Marzo 2017 20:27 inviato da daniela

    Mara ha ornai compiuto l'ascesa più alta, arrampicandosi su ferrate ardue e dolorose che l'hanno, alla fine, portata alla luce misericordiosa di Dio.
    Da lassù ti guarda benevolmente e legge la tua solitudine con sollecitudine e affetto; non sentirti solo, Lei c'è.
    Daniela

  • Link al commento Manuela Domenica, 19 Marzo 2017 19:58 inviato da Manuela

    Non pensare più al passato che può farti soffrire....
    Non correre per arrivare al futuro...
    Vivi il presente e fa sì che sia così bello da volerlo ricordare....
    Ciao prof.

  • Link al commento Lia Domenica, 19 Marzo 2017 13:42 inviato da Lia

    Eh, sì. Si sente il profumo nostalgico delle vette raggiunte insieme, aggredite con quel sano entusiasmo della giovinezza, nell'aria tersa e dolce delle meravigliose estati che non tornano più.
    Ciao, Franco.
    Lia

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.